De WordPress.com à WordPress.org : comment migrer sans perdre de données ?

de WordPress.com à WordPress.org sans perdre de données

Scopri come passare da WordPress.com a WordPress.org senza perdere i tuoi dati. Segui questa guida dettagliata per eseguire una migrazione senza problemi, includendo backup dei contenuti, selezione del giusto hosting e trasferimento completo delle informazioni.

WordPress è una delle piattaforme di blogging e gestione dei contenuti più popolari al mondo, offrendo una vasta gamma di funzionalità e personalizzazioni. Tuttavia, molti utenti iniziano il loro percorso con WordPress.com, una piattaforma ospitata che fornisce un’esperienza di blogging semplificata. Nonostante i vantaggi di WordPress.com, alcuni utenti possono desiderare una maggiore libertà e controllo sulla propria installazione di WordPress. In tal caso, il passaggio a WordPress.org, la versione auto-ospitata di WordPress, potrebbe essere la scelta giusta.

Potrai ad esempio scegliere il tuo provider di hosting, personalizzare il tuo tema e installare qualsiasi plugin o estensione desideri. Avrai anche accesso al codice sorgente del tuo sito, consentendoti di apportare modifiche avanzate e personalizzazioni profonde. In sostanza, WordPress.org ti dà la possibilità di creare un sito web su misura, senza restrizioni.

La differenza tra WordPress.com e WordPress.org

Prima di iniziare la migrazione, è importante capire la differenza tra WordPress.com e WordPress.org.

  • WordPress.com è ospitato dalla società Automattic e ha un’interfaccia user-friendly che rende facile creare un sito web. Tuttavia, ci sono limitazioni per quanto riguarda la personalizzazione del sito web e l’utilizzo di plugin e temi personalizzati.
  • WordPress.org, d’altra parte, è un software open source, quindi è possibile personalizzare il sito web fino all’ultimo dettaglio e utilizzare plugin e temi personalizzati. Tuttavia, richiede una configurazione più completa e una maggiore conoscenza tecnica.
differenze tra WordPress.com e WordPress.org, passare da WordPress.com e WordPress.org in maniera semplice e veloce
perché passare da wordpress.com a wordpress.org

Detto questo, addentriamoci meglio nella questione

Passaggio 1: Creare un account di hosting

Il primo passo per migrare da WordPress.com a WordPress.org è creare un account di hosting. Ci sono molti servizi di hosting disponibili, come Bluehost, Hostgator, SiteGround e molti altri. Tuttavia, se lo desideri, puoi contattare il tuo attuale provider di hosting per verificare se offrono piani che supportano WordPress.org.

Passaggio 2: Installazione di WordPress.org

Una volta creato il tuo account di hosting, puoi installare WordPress.org. Molti fornitori di hosting hanno strumenti come Softaculous o Fantastico che ti permettono di installarlo con pochi clic. Se il tuo account di hosting non include questi strumenti, devi seguire le istruzioni di installazione sul sito web di WordPress.org.

Passaggio 3: Esportazione di dati da WordPress.com

Il segmento successivo è esportare i dati dal tuo sito web WordPress.com. Per farlo, puoi accedere al pannello di controllo di WordPress.com e andare nelle Impostazioni. Da lì, vai alla sezione Avanzate e seleziona l’opzione Esporta. Quindi, seleziona tutto il contenuto che desideri esportare e fai clic sul pulsante Esporta per scaricare il file in formato XML sul tuo computer.

Passaggio 4: Importare dati in WordPress.org

Fatto questo devi importare i dati dal file XML esportato nel tuo nuovo sito web .org. Vai al pannello di controllo di WordPress.org e vai in Strumenti > Importa. Qui seleziona WordPress come tipo di file da importare. Quindi, fai clic su Sfoglia per selezionare il file XML esportato nel passaggio precedente e fai clic su Carica file ed Importa.

Passaggio 5: Configurazione del tuo nuovo sito web

Dopo l’importazione dei dati, devi configurare il tuo nuovo sito web. Ciò includerà la selezione del tema, l’installazione dei plugin desiderati e la personalizzazione di una gamma di impostazioni. Puoi consultare la documentazione di WordPress.org o cercare informazioni su un tema/plugin specifico per aiutarti in questo passaggio.

guida su come trasferire wordpress.com a wordpress.org
passaggio da wordpress.com a wordpress.org

Da WordPress.com a WordPress.org, FAQs:

1. Cosa succederà ai domini e ai sottodomini?

Se hai acquistato un dominio o un sottodominio su WordPress.com, puoi continuare a utilizzarlo con WordPress.org. Tuttavia, dovrai configurare l’indirizzo IP per puntare al tuo nuovo sito web ospitato da WordPress.org.

2. Cosa succede alle impostazioni di privacy del sito web?

Ci sono alcune differenze nelle impostazioni di privacy tra WordPress.com e WordPress.org. Assicurati di controllare le impostazioni di privacy del tuo nuovo sito web per assicurarti che soddisfino le tue esigenze e di rimuovere eventuali impostazioni che non desideri.

3. Cosa succede alle statistiche di WordPress.com?

Se vuoi mantenere le tue statistiche, dovrai utilizzare un servizio di terze parti per monitorare il tuo sito web dopo la migrazione. Un’opzione popolare è Google Analytics.

Passare da WordPress.com a WordPress.org: Considerazioni finali

In conclusione, migrare da WordPress.com a WordPress.org può essere un po’ complicato, ma con i giusti strumenti e una pianificazione adeguata puoi farlo senza perdere i tuoi dati. Assicurati di seguire ogni passaggio con attenzione e di configurare il tuo nuovo sito web con le impostazioni desiderate, temi e plugin. Una volta completata la migrazione, potrai godere di un maggiore controllo e di maggiori funzionalità sul tuo sito web WordPress.org.
[ad_2]
Se desideri ricevere supporto per trasferire da WordPress.com a WordPress.org senza perdere dati, non esitare a contattare la G Tech Group! Apri un ticket o invia una mail a support@gtechgroup.it e il nostro team di esperti ti aiuterà a effettuare la transizione in modo rapido e affidabile. Non perdere altro tempo, contattaci subito per ottenere il massimo dalla tua presenza online!

Gianluca Gentile
Gianluca Gentile

Je m'appelle Gianluca Gentile, diplômé en 1991. J'ai toujours été animé d'une passion sans bornes pour les technologies de l'information. L'informatique et le web sont devenus mes compagnons inséparables. En 2012, j'ai donc décidé de faire de mes aptitudes et de mes compétences un "métier". Grâce à mon expérience et à mon professionnalisme, je m'occupe de la restructuration et de la construction de l'image d'une entreprise à partir de zéro. Mes tâches consistent à gérer toutes les étapes du processus créatif, à prendre soin de tous les aspects des campagnes publicitaires dans les différents médias.

Table des matières

Ne partez pas !

Nous offrons à tous les nouveaux clients une remise de 30% valable sur leur premier achat, il suffit d'utiliser le code suivant :

rescueowp30