CCSlider – Plugin Slideshow jQuery 3D

wordpress

[ad_1].

Essayez-leAchetez-le maintenant pour €16Demander notre soutien

CCSlider è un plugin jQuery che consente di creare slideshow 3D responsivi e personalizzabili. Questo strumento è molto utile per chi ha bisogno di aggiungere un tocco di eleganza e interattività ai propri siti web.

Una delle caratteristiche più interessanti di CCSlider è la sua facilità d’uso. Non è necessario conoscere il linguaggio di programmazione, anche se questo può aiutare a personalizzare il plugin. Il plugin utilizza codice HTML semplice scritto in modo chiaro e leggibile, e permette di aggiungere il più importante input visivo in pochi minuti.

CCSlider è stato creato per essere flessibile e personalizzabile, il che lo rende adatto a una vasta gamma di utilizzi. La maggior parte delle opzioni possono essere modificate attraverso un semplice editor di testo oppure attraverso l’interfaccia utente nel browser. In questo modo è possibile creare slideshow completamente personalizzati per le tue esigenze.

Le opzioni del plugin di CCSlider possono essere suddivise in due sezioni: le opzioni di base, che riguardano l’impostazione del plugin, e le opzioni avanzate, che permettono una maggiore personnalisation del tuo slideshow.

Le opzioni di base includono la possibilità di scegliere tra due differenti stili per il tuo slideshow. Questo significa che potrai selezionare uno stile a caricamento progressivo oppure uno stile a pre-caricamento completo. Il caricamento progressivo non richiede che tutto il contenuto del tuo slideshow venga scaricato prima che venga visualizzato, ma permette di vedere i contenuti già disponibili durante il processo di caricamento. Il pre-caricamento completo, invece, scarica tutto il contenuto prima che lo slideshow venga visualizzato.

L’opzione autoplay viene utilizzata per far partire il slideshow automaticamente, senza che l’utente debba fare qualcosa. Questo è un’opzione molto utile se si vuole creare un slideshow di presentazione o un banner pubblicitario.

Puoi impostare il timer tra i cambi di slide e la durata di ogni singola slide. CCSlider ti consente di impostare i tempi di transizione per ogni singola slide. In questo modo, puoi creare una presentazione a tempo o personalizzare il tempo fra una slide e l’altra.

CCSlider ti permette anche di scegliere la posizione dei bottoni di navigazione e quelli delle miniature. La posizione dei tuoi bottoni di navigazione e delle miniature potrebbe essere in alto, in basso, a sinistra, a destra o in ogni angolo.

Oltre alle opzioni di base, CCSlider offre opzioni avanzate che consentono di personalizzare ulteriormente il tuo slideshow. Tra le opzioni avanzate sono inclusi la scelta del tipo di effetto di transizione, la regolazione della velocità di transizione, e la possibilità di aggiungere testo, immagini e coinvolgere l’utente in altri modi.

Una delle caratteristiche più interessanti del plugin è la possibilità di creare una serie di modelli di effetto di transizione, che è possibile utilizzare per creare slideshow con diversi effetti di transizione, come l’effetto dissolvenza, l’effetto cubo e l’effetto sfera.

CCSlider integra anche la funzione zoom, che consente di zoomare in particolari parti delle immagini all’interno dei tuoi slideshow. Inoltre, CCSlider supporta la creazione di un’animazione di background personalizzato o l’aggiunta di elementi all’interno del tuo slideshow.

CCSlider è perfetto per chi cerca un’opzione semplice, flessibile e personalizzabile per creare un slideshow 3D sul proprio sito. La facilità d’uso del plugin consente di creare un bellissimo slideshow in meno di cinque minuti, mentre le opzioni avanzate consentono di personalizzare il tuo slideshow secondo le proprie esigenze. Con CCSlider, è possibile creare slideshow professionali anche senza conoscere i dettagli del coding.

1. Che cos’è CCSlider?

CCSlider è un plugin per jQuery, unico nel suo genere, che permette di creare presentazioni di immagini con le transizioni in 3D. Ha a disposizione 14 diverse transizioni 3D e 16 transizioni 2D.

2. Quali sono le principali caratteristiche di questo plugin?

CCSlider ha numerose funzionalità, tra cui:

– 14 transizioni animate 3D basate su HTML5 Canvas.
– 16 transizioni animate 2D.
– Supporto per la retrocessione a una transizione 2D di tua scelta per i browser che non supportano HTML5 Canvas.
– Impostazione del numero di parti per le transizioni 3D.
– Impostazione del ritardo dell’animazione tra le parti.
– Impostazione della direzione del ritardo.
– Impostazione dello spostamento sull’asse z e della separazione tra parti.
– Impostazione di una funzione di easing a scelta per le transizioni 3D.
– Possibilità di impostare parametri di transizione personalizzati per ogni slide.
– Possibilità di impostare ombreggiatura per le transizioni “Cube” 3D.
– Supporto per immagini PNG trasparenti come immagini delle slides per le transizioni 3D.
– Supporto per didascalie HTML.
– Ogni slide può avere una posizione di didascalia diversa.
– Le didascalie possono avere transizioni animate (dissolvenza, scorrimento) o nessuna transizione.
– Opzione per il controllo di collegamenti per singole slides. È possibile anche avere miniature come collegamenti.
– Ogni immagine di slide può fungere da collegamento ad una pagina esterna.
– Supporto per contenuti HTML personalizzati per ogni slide. Questi contenuti appaiono sulla slide stessa. È possibile anche incorporare dei video nelle slide.
– Possibilità di attivare l’opzione autoplay. Sono previsti pulsanti play/pause quando viene selezionata l’opzione Autoplay. Nei browser supportati, viene utilizzata l’API di HTML5 Page Visibility per fermare l’autoplay quando la scheda/finestra contenenti lo slider non è in primo piano.
– Possibilità di mettere in pausa l’Autoplay in caso di passaggio col mouse sopra lo slider.
– Completamente responsivo e funziona su tutti i dispositivi, dal desktop ai dispositivi mobili.
– Navigazione attraverso le slide tramite gesti touch in dispositivi iOS, Android ed altri dispositivi touchscreen.
– Sono disponibili opzioni per le funzioni di callback che si eseguono prima o dopo che una slide cambia. Sono disponibili anche degli eventi personalizzati per questi eventi di cambio slide precedente e successiva.
– Vengono messe a disposizione delle funzioni API utili quali next(), prev(), start(), stop(), goToSlide() e destroy(), che permettono la manipolazione programmatica della presentazione.

3. Le transizioni 3D funzionano su tutti i browser?

Le transizioni 3D funzionano solo sui browser che supportano HTML5 Canvas. Al contrario le transizioni 2D funzionano sulla maggior parte dei browser. Se si sceglie una transizione 3D, è possibile definire una transizione 2D in caso di browser che non supportano Canvas. Internet Explorer 8 e precedenti non supportano Canvas, ma IE 9 e successive lo supportano.

4. Ci sono recensioni disponibili per questo plugin?

Sì, ci sono alcune recensioni disponibili su Codecanyon. È possibile visualizzarle cliccando sul link “Reviews” nella descrizione del plugin.

5. Quali sono le versioni rilasciate in passato e quali erano le novità?

Le versioni rilasciate in passato sono le seguenti:

– Versione 3.0.2 (22 aprile 2013): la presentazione è stata resa compatibile con jQuery 1.9+. Viene utilizzata l’API di HTML5 Page Visibility nei browser supportati per fermare l’autoplay quando la scheda/finestra contenenti lo slider non è in primo piano, e riprendere l’autoplay quando la scheda/finestra è riattivata.
– Versione 3.0.1 (27 giugno 2012): è stata corretta una problematica per la quale la presentazione smetteva di funzionare quando i pulsanti prev/next venivano disabilitati in modalità 3D.
– Versione 3.0 (16 giugno 2012): l’opzione réactif layout è stata aggiunta alla presentazione. Le slide possono essere navigate usando gesti touch sui dispositivi touchscreen. Sono state messe a disposizione quattro posizioni di didascalia, “top”, “bottom”, “left” e “right”. Ogni slide può avere una posizione di didascalia diversa.
– Versione 2.0.1 (17 gennaio 2012): è stata corretta una problematica relativa ai link del primo immagine della presentazione che non erano attivi al caricamento della pagina. I link immagine, quando vengono cliccati, adesso aprono le pagine nella stessa finestra.
– Versione 2.0 (6 gennaio 2012): il supporto per transizioni personalizzate per ogni slide è stato aggiunto. Supporto per il contenuto HTML personalizzato per ogni slide è stato aggiunto, permettendo l’uso del proprio stile di contenuto animabile. Le immagini delle slide possono fungere da collegamenti esterni. Sono state aggiunte 4 nuove transizioni 3D e 6 nuove transizioni 2D. Le transizioni 3D adesso hanno ulteriori opzioni per specificare lo spostamento sull’asse z, la distanza di separazione tra le parti e la direzione dell’animazione di ritardo. Anche le righe e le colonne sono presenti nelle nuove transizioni ‘grid’ 3D. CCSlider ora fornisce funzioni API quali next(), prev(), start(), stop(), goToSlide () e destroy(). Sono forniti eventi personalizzati relativi alle funzioni di callback “beforeSlideChange” e “afterSlideChange”. È possibile utilizzare immagini PNG trasparenti come immagini delle slide per le transizioni 3D. È stata migliorata la velocità di esecuzione nelle transizioni 3D basate su Canvas. Diverse correzioni di piccoli bug sono state apportate.
– Versione 1.1.1 (27 maggio 2011): è stata corretta una problematica relativa all’incompatibilità delle immagini della presentazione su IE9. È stata corretta una problematica relativa al funzionamento dell’autoplay e di pauseOnHover.
– Versione 1.1 (3 marzo 2011): È stata aggiunta l’opzione di casualità nella scelta delle transizioni tra le slide, oltre alla possibilità di avviare la presentazione da un punto qualsiasi.

“Stai avendo problemi con CCSlider – jQuery 3d Slideshow Plugin? Non preoccuparti! Se hai bisogno di assistenza per l’installazione e la configurazione del plugin, contattaci aprendo un ticket alla G Tech Group inviando una mail a support@gtechgroup.it. Ti forniremo un’assistenza completa per risolvere qualsiasi problema possa sorgere!”

[ad_2]
Source

Gianluca Gentile
Gianluca Gentile

Je m'appelle Gianluca Gentile, diplômé en 1991. J'ai toujours été animé d'une passion sans bornes pour les technologies de l'information. L'informatique et le web sont devenus mes compagnons inséparables. En 2012, j'ai donc décidé de faire de mes aptitudes et de mes compétences un "métier". Grâce à mon expérience et à mon professionnalisme, je m'occupe de la restructuration et de la construction de l'image d'une entreprise à partir de zéro. Mes tâches consistent à gérer toutes les étapes du processus créatif, à prendre soin de tous les aspects des campagnes publicitaires dans les différents médias.

Table des matières

Soccorso WP

Ne partez pas !

Nous offrons à tous les nouveaux clients une remise de 30% valable sur leur premier achat, il suffit d'utiliser le code suivant :

rescueowp30